Resina e film PFA

Il PFA è una resina di copolimero perfluoroalcossi disponibile in pellet o in polvere. PFA combina la facilità di lavorazione delle resine termoplastiche convenzionali con le eccellenti proprietà del politetrafluoroetilene (PTFE).


I prodotti fabbricati da PFA possono offrire temperature di servizio continuo fino a 260 ° C (500 ° F). Inoltre, PFA offre una resistenza allo scorrimento superiore alle alte temperature, un'eccellente tenacità alle basse temperature e un'eccezionale resistenza alla fiamma.

Le resine fluoroplastiche PFA sono trattate mediante tecniche convenzionali di fusione-estrusione e processi di iniezione, compressione, rotazione, trasferimento e soffiaggio. L'elevata resistenza allo scioglimento e la stabilità al calore di queste resine consentono l'uso di aperture di stampaggio relativamente grandi e tecniche di svuotamento ad alta temperatura, che aumentano i tassi di lavorazione. Si consigliano macchine per lo stampaggio a iniezione a vite alternata. I metalli resistenti alla corrosione dovrebbero essere usati a contatto con la resina fusa. I lunghi barilotti dell'estrusore, relativi al diametro, vengono utilizzati per fornire il tempo di permanenza per il riscaldamento della resina da 316 ° a 427 ° C (da 600 ° a 800 ° F).