Fluororesina in diversi settori - Industria delle costruzioni

Industria di costruzioni 222

Nel settore delle costruzioni, la fluororesina viene utilizzata principalmente come materiali strutturali sotto forma di film, rivestimenti, rinforzi e materiali compositi, materiali speciali per la costruzione di pavimenti, rivestimenti protettivi (antiaderenti, resistenti alla corrosione, agli agenti atmosferici, non combustibili, ecc. .), ingegneria ed edifici. Abbellimento di opere decorative, ecc. I materiali da costruzione in fluororesina in uso sono principalmente: PTFE, PVDF, PVF, FEP, ETFE e TFB (copolimero tetrafluoroetilene-esafluoroetilene-trifluoroetilene). Rispetto ad altre fluororesine, il politetrafluoroetilene (PTFE) ha un'eccellente stabilità chimica, un basso coefficiente di attrito e proprietà dielettriche adeguate e il prodotto può essere utilizzato nell'intervallo di temperature compreso tra -269 e 260 ° C, ampiamente utilizzato nella produzione. Parti e componenti utilizzati nella costruzione, cuscinetti, materiali di tenuta, materiali di copertura e rivestimenti.

Alcune strutture edilizie, come il tetto delle sale espositive e delle palestre, sono comunemente utilizzate in paesi stranieri con tessuto di vetro rivestito in PTFE a causa della sua eccellente trasmissione della luce (velocità di trasmissione della luce del 15%), elevata resistenza meccanica e temperatura di esercizio. Ampia gamma (-50 ~ 120 ° C) e lunga durata di 20 anni. Il copolimero tetrafluoroetilene-esafluoropropilene (FEP) presenta quasi tutti i vantaggi del PTFE, tranne per il fatto che l'intervallo di temperatura (da -190 a 200 ° C) è inferiore a quello del politetrafluoroetilene.

Il vantaggio più notevole di FEP è che può essere elaborato utilizzando metodi tradizionali di materiali termoplastici. Il film FEP ha un'elevata trasmissione della luce (97%), impermeabile al vapore e all'acqua, resistenza chimica, resistenza agli agenti atmosferici e al calore (fino a 200 ° C nei collettori solari), meccanica migliorata Caratteristiche come prestazioni e stabilità dimensionale sono utilizzate principalmente in materiali di copertura e collettori solari nel settore delle costruzioni. Dopo che il film FEP è stato utilizzato nella struttura del tetto di alcuni stadi scolastici a Tokyo, in Giappone, il periodo di installazione e il costo sono stati inferiori a quelli delle strutture in cemento armato. Anche la piscina canadese ha ottenuto buoni risultati utilizzando un collettore per riscaldare l'acqua della piscina. Inoltre, la superficie del film FEP può essere trattata in modo speciale con un adesivo resistente al calore per aderire alla superficie del metallo (come acciaio al carbonio, alluminio, rame, ecc.) E materiali non metallici per formare un materiale strutturale per edificio con una buona superficie resistente all'usura e alla corrosione.

Sebbene i prodotti ETFE abbiano un intervallo di temperatura senza PTFE (-100-180 ° C), la resistenza al calore, le proprietà dielettriche, la resistenza chimica e il coefficiente di attrito non sono buoni come il PTFE, ma l'ETFE ha una resistenza meccanica e una durezza superiori. Stabilità atmosferica e resistenza chimica, elevata trasmissione della luce visibile e lunga durata di oltre 15 anni. Nel settore delle costruzioni, il film ETFE viene solitamente utilizzato sotto forma di cuscino d'aria per edifici (piscine, centri ricreativi, capannoni caldi, ecc.) E sulla cella solare. Sebbene il prezzo del film ETFE sia relativamente alto, è molto leggero, perché può risparmiare notevolmente il costo della struttura di supporto e dell'ingegneria delle fondazioni. Per l'intero progetto, l'investimento iniziale del cuscino d'aria ETFE come tetto è confrontato con materiali trasparenti tradizionali (come il vetro). È solo dal 65% al 70% di materiali tradizionali. È stato riferito che lo stadio nazionale dei Giochi olimpici di Pechino del 2008 e altri luoghi utilizzano anche materiali a membrana ETFE.

Il film PVF viene utilizzato principalmente come strato protettivo resistente alla corrosione e bella decorazione sulle pareti esterne di strutture pubbliche, edifici industriali, edifici, ecc. A causa dei suoi vantaggi di essere meno contaminato con lo sporco, facile da lavare con acqua e non essere esposto alle intemperie .